Sostegno al Percorso di Formazione dei Liberi Professionisti e Lavoratori Autonomi

fondo

FSE

codice procedura di attivazione

oggetto

Sostegno al Percorso di Formazione dei Liberi Professionisti e Lavoratori Autonomi

tipologia di beneficiari

Liberi professionisti e i lavoratori autonomi di tipo intellettuale

data di pubblicazione

25/01/2017

data di scadenza

31/03/2017

21/02/2018 Ammissioni a finanziamento seconda scadenza temporale

FAQ al 30/01/2017

Oggetto
Sono concesse agevolazioni, senza limite di età, per la partecipazione a percorsi formativi al fine di rafforzare ed aggiornare, in termini di eccellenza e di qualità, le competenze e le abilità individuali dei professionisti e dei lavoratori autonomi.

Beneficiari (art.4 dell’avviso)
Liberi professionisti e i lavoratori autonomi di tipo intellettuale in possesso dei seguenti requisiti, alla data di presentazione del presente avviso:
1. essere residenti o domiciliati nel territorio della Regione Campania;
2. essere in possesso di Partita IVA;
3. appartenere ad una delle seguenti tipologie:
• soggetti iscritti ad albi di ordini e collegi;
• soggetti iscritti ad associazioni professionali di cui alla Legge n. 4/2013;
• soggetti iscritti alla Gestione Separata dell’INPS
4. Essere titolari di reddito da modello ISEE per l’anno 2015 fino a € 30.000

Interventi finanziabili (art.2 dell’avviso)
1) Corsi di formazione e di aggiornamento professionale erogati da: – agenzie formative accreditate dalla Regione Campania ai sensi della D.G.R. n. 242 del 22 luglio 2013 e ss.mm.ii., ovvero da altra Regione; – ordini professionali, collegi professionali, associazioni professionali inserite nell’elenco del Ministero dello Sviluppo Economico, ai sensi della Legge 14 gennaio 2013, n. 4; – soggetti eroganti percorsi formativi autorizzati e accreditati dagli stessi ordini o collegi o associazioni professionali di cui alla Legge 14 gennaio 2013, n. 4; – provider accreditati riconosciuti dalla Commissione AGENAS
2) Master di I e II livello in Italia o in altro paese appartenente all’Unione Europea erogati da: – Università e Scuole di alta formazione italiane in possesso del riconoscimento del MIUR che le abilita al rilascio del titolo di master; – Università pubblica di altro Stato comunitario o riconosciuta da autorità competente dello Stato comunitario, Scuola/Istituto di alta formazione di Stato comunitario, pubblico o riconosciuto da autorità competente dello Stato comunitario e da questa abilitato per il rilascio del titolo di master.

Descrizione dell’intervento (art. 6 dell’avviso)
L’intervento oggetto dell’avviso riguarda la concessione di sostegni formativi, spendibili dai destinatari di cui all’art. 4 del presente avviso, in percorsi di formazione e aggiornamento svolti dagli organismi previsti dall’art. 2 del presente avviso. L’importo da erogare si configura quale rimborso parziale delle spese di iscrizione al percorso formativo. Le spese dovranno essere sostenute successivamente alla data di pubblicazione del presente avviso sul BURC. Le attività formative dovranno avere inizio, al più tardi, entro 120 giorni dalla pubblicazione delle graduatorie sul BURC e dovranno concludersi, ad eccezione dei master, entro 12 mesi dalla data di avvio.

Termini e modalità di presentazione della domanda
La domanda di ammissione al contributo, conformemente al modello allegato all’Avviso, debitamente datata e sottoscritta, completa degli allegati potrà essere presentata a partire dal primo febbraio ore 9.00, secondo la modalità “a sportello”, entro e non oltre le ore 12.00 dei giorni di scadenza di seguito indicati:

1° scadenza entro il 31 marzo 2017

2° scadenza entro il 30 settembre 2017

Nel caso in cui la scadenza cada nei giorni di sabato o domenica, o di altro giorno festivo, essa è posticipata al giorno lavorativo successivo. Le scadenze sopra indicate restano valide fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Le domande dovranno essere trasmesse alla Direzione Generale Università, Ricerca e Innovazione esclusivamente a mezzo PEC al seguente indirizzo: avvisovoucherprofessionisti@pec.regione.campania.it Le domande non possono essere consegnate con modalità diverse da quelle indicate, pena l’esclusione.

Responsabile del Procedimento
Il Responsabile del Procedimentoè il Sig. Orefice Stefano
E-mail del Responsabile del procedimento: stefano.orefice@regione.campania.it

Asse, Priorità di investimento, OS, R.A., Azione
Asse III- Obiettivo Specifico 14 – Azione 10.4.2

La presente è una descrizione sintetica e non esaustiva dell’Avviso. Le informazioni complete sono reperibili dalla documentazione qui allegata