SCUOLA VIVA IN QUARTIERE

fondo

FSE

codice procedura di attivazione

oggetto

SCUOLA VIVA IN QUARTIERE

tipologia di beneficiari

Reti di scuole, costituite o da costituire, composte da almeno 8 istituti scolastici

data di pubblicazione

02/09/2019

data di scadenza

15/10/2019

documenti correlati

    Proroga termini al 28/10/19 – DD n. 1009 – DG 11 del 09/10/19

    Obiettivo
    Attivazione di sette progetti attuati da reti di scuole costituite o da costituire nelle aree territoriali come definite nell’art.1, quali: Scampia, Ponticelli, Poggioreale-Piazza Nazionale, Forcella, Soccavo Pianura, Afragola Salicelle e Caivano Parco Verde, Marano Giugliano.
    Il programma “SCUOLA VIVA IN QUARTIERE” mira a valorizzare e rafforzare le reti tra la scuola, il territorio, le imprese e i cittadini sviluppando idonee sinergie locali dirette a favorire la riduzione dell’abbandono scolastico, l’ampliamento dell’offerta educativa nei territori a rischio, la sperimentazione di modelli, metodologie e strumenti innovativi nonché l’attuazione di misure di orientamento e sostegno che coinvolgano gli studenti in condizione di svantaggio

    Proposta progettuale
    Le proposte di intervento progettuale, fino ad un massimo di euro 1.125.000,00, dovranno prevedere azioni nei seguenti tre ambiti:
    1. Reti di scuole costituite o da costituire con adeguati livelli di governance definiti ed un piano di intervento incentrato su laboratori educativi e didattici a carattere multidisciplinare: fino ad un massimo di euro 200.000,00;
    2. Piano degli interventi mirati per edilizia scolastica e videosorveglianza per l’adeguamento e il miglioramento della funzionalizzazione e fruizione degli ambienti scolastici e delle loro pertinenze: fino ad un massimo di euro 570.000,00;
    3. Piano delle misure di sostegno in percorsi educativi ed esperienziali tra le scuole del territorio e le unità produttive locali per favorire l’inserimento nel mondo del lavoro degli alunni a rischio marginalizzazione e dispersione scolastica: fino ad un massimo di euro 355.000,00.

    Durata del progetto
    ottobre 2019 – dicembre 2020

    Beneficiari
    Reti di scuole, costituite o da costituire, composte da almeno 8 istituti scolastici (di cui uno con il ruolo di capofila) afferenti alle aree territoriali specifiche, o comunque ricadenti nelle municipalità di riferimento dei quartieri specificati, attraverso la presentazione di specifica proposta di candidatura articolata per tutti e tre gli ambiti di intervento previsti: governance delle reti e laboratori multidisciplinari; interventi di edilizia scolastica e fruizione degli spazi scolastici; misure di sostegno per percorsi esperienziali ed educativi dei giovani.
    Ogni istituto scolastico, in qualità di capofila proponente ovvero di partner di rete, può partecipare ad una sola iniziativa di rete.

    Destinatari
    studenti iscritti presso gli istituti scolastici coinvolti nella realizzazione del programma “Scuola Viva”, a rischio di dispersione scolastico-formativa e in situazione di disagio sociale; giovani che hanno interrotto/terminato la frequenza nel sistema dell’istruzione, della formazione e dell’apprendistato e soggetti che intendono cambiare/scegliere il proprio percorso formativo.

    Modalità e termini per la presentazione delle domande
    La proposta progettuale redatta esclusivamente sulla modulistica allegata al provvedimento, sottoscritta dal legale rappresentate dell’Ente e convertita in formato PDF, dovrà essere inviata a mezzo PEC al seguente indirizzo di posta elettronica:
    scuolavivainquartiere@pec.regione.campania.it e dovrà pervenire, a pena di esclusione, entro il giorno 15/10/2019.
    oggetto: “Domanda di partecipazione al Programma SCUOLA VIVA IN
    QUARTIERE” e dovrà contenere come allegati, in formato PDF, la seguente documentazione:
    · la domanda di partecipazione (Allegato A), sottoscritta dalla scuola capofila della rete;
    · la proposta progettuale (Allegato B) contenente il modello di governance e il piano
    dell’offerta educativa laboratoriale, l’elenco degli interventi di edilizia scolastica
    programmati, il piano delle misure di sostegno;
    · i piani finanziari delle singole azioni (Allegati C1, C2, C3);
    · l’Accordo di partenariato per le reti di scuole già costituite ovvero dichiarazione di impegno
    degli istituti scolastici alla costituzione della rete di scuole (Allegato D);

    Procedure di ammissibilità
    La selezione delle domande di partecipazione sarà svolta attraverso idonea valutazione tecnica che verrà effettuata da un Nucleo di valutazione nominato con provvedimento del Direttore Generale per l’istruzione, la formazione, il lavoro e le politiche giovanili secondo quanto disposto dall’Art. 8 dell’Avviso.
    Sarà stilata la graduatoria dei progetti di rete di scuole ammessi e finanziati. Per ciascuna area territoriale sarà  finanziato un solo Progetto.

    Spese ammissibili e rendicontazione
    Sono ammissibili a finanziamento le spese sostenute per la realizzazione dell’iniziativa, a partire dalla data di sottoscrizione dell’atto di concessione, riconducibili alle voci di costo dei piani finanziari di cui agli allegati C1, C2 e C3.
    Per le modalità di rendicontazione, che saranno esplicitate all’interno dei singoli atti di concessione, si fa riferimento al Manuale delle Procedure di Gestione del POR Campania FSE 2014-2020, nonché delle Linee Guida per i Beneficiari e al Manuale di attuazione POR Campania FESR 2014-2020.

    Responsabile del Procedimento
    Responsabile Unico del Procedimento è la Dott.ssa Maria Antonietta D’Urso, Direttore Generale della D.G. 50 11 00 – Istruzione, Formazione, Lavoro e le Politiche Giovanili.

    Info
    Tutte le comunicazioni tra gli Enti interessati e la Regione Campania dovranno avvenire mediante posta elettronica, al seguente indirizzo di posta: scuolavivainquartiere@pec.regione.campania.it.

    Risorse disponibili
    euro 7.900.000,00

    Asse, Obiettivo Specifico, Azione
    POR Campania FSE – Asse I, Obiettivo specifico 2, Azione 8.1.5; Asse III, Priorità d’investimento 10i, Obiettivo specifico 12, Azione 10.1.1
    POR Campania FESR 2014-2020 – Asse 9, Priorità d’investimento 10a, Obiettivo specifico 10.7, Azione 10.7.1

    La presente è una descrizione sintetica e non esaustiva dell’Avviso. Le informazioni complete sono reperibili dalla documentazione qui allegata.

    DD n. 926 – DG 11 del 29/08/2019
    Avviso
    Allegato A – Domanda di partecipazione         Formato editabile in word
    Allegato B – Proposta progettuale                     Formato editabile in word
    Allegato C1 – Piano finanziario Ambito 1         Formato editabile in excel
    Allegato C2 – Piano finanziario Ambito 2        Formato editabile in excel
    Allegato C3 – Piano finanziario Ambito 3        Formato editabile in excel
    Allegato D – Dichiarazione di impegno            Formato editabile in word