INTERVENTI A SOSTEGNO DI PERSONE IN STATO DI DIFFICOLTÀ. BONUS per pensioni al di sotto dei 1.000 euro – Misura 6


Integrazione economica per gli anziani titolari di pensioni sociali/assegni sociali e pensioni di vecchiaia al di sotto dei 1.000 euro

Nell’ambito delle misure del Piano Socio Economico della Regione Campania per fronteggiare la crisi economica a seguito dell’emergenza Covid-19, è stata prevista la Misura 6 “Interventi a sostegno di persone in stato di difficoltà” rivolta ai cittadini campani con età superiore a 65 anni (al 30 aprile 2020).

Risorse finanziarie destinate alla Misura: € 331.067.557,00 a valere su:
POR Campania FSE 2014-2020: € 71.760.567,00  Asse II, Priorità di investimento 9.IV
POR Campania FESR 2014-2020: € 259.306.990,00

L’erogazione avverrà nei mesi di maggio e giugno ad integrazione dell’assegno già percepito dall’INPS, fino a un massimo di € 1.000,00 mensili. Non occorre presentare alcuna domanda.

Il bonus è esente ai fini delle imposte sul reddito e non concorre ad incrementare il reddito complessivo dei destinatari.

Per conoscere i dettagli sui requisiti per beneficiare del bonus, sulle caratteristiche e sulle modalità di erogazione, si invita a leggere lInformativa “Interventi a sostegno di persone in stato di difficoltà”

Leggi l’articolo
Guarda il video del Presidente De Luca


Condividi

FacebookTwitterGoogleLinkedIn