Lunedì 19 febbraio, alle ore 9 nell’Auditorium dell’isola C3 del Centro Direzionale di Napoli, prende avvio la prima fase dell’azione di sistema “Giovani della Campania per l’Europa: Diritti, Ambiente, Dieta Mediterranea e Agricoltura”. Nel corso della plenaria, alla quale partecipano l’assessore regionale ai Fondi europei, Politiche giovanili, Cooperazione europea e Bacino euro-mediterraneo, Serena Angioli, e l’assessore regionale all’Istruzione e alle Politiche sociali, Lucia Fortini, verranno illustrati i percorsi formativi incentrati sulle tematiche oggetto dell’iniziativa: Diritti, Ambiente, Dieta Mediterranea e Agricoltura.

La Regione Campania, in collaborazione con il MIUR – Ufficio Scolastico Regionale per la Campania e con il Forum regionale dei Giovani, dà seguito all’iniziativa pilota intrapresa lo scorso anno per sensibilizzare i giovani alla cittadinanza attiva e diffondere una cultura integrata dell’identità europea, della solidarietà, della sostenibilità e del benessere, attraverso l’apertura dei processi educativi a modelli comportamentali virtuosi.

L’azione è patrocinata dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

Il progetto è strutturato in tre fasi: I) formazione dei formatori II) concorso rivolto ai giovani per la realizzazione di elaborati multimediali sulle tematiche oggetto dell’iniziativa III) premiazione dei migliori elaborati con la realizzazione dei soggiorni educativi.

Con l’evento del 19 si apre la fase I di attivazione dei percorsi di formazione destinati ai docenti delle circa 100 scuole superiori campane che hanno aderito all’iniziativa, per accrescere le conoscenze e le competenze sui temi scelti. Gli insegnanti formati guideranno quindi gli studenti nella realizzazione di uno spot o di un video sulle tematiche stesse. I gruppi di studenti che avranno realizzato il miglior elaborato saranno premiati con un campo educativo in una sede scelta per la valenza simbolica rispetto ai temi oggetto della formazione. I campi educativi si terranno, presumibilmente, tra la fine di luglio e gli inizi di settembre. Dodici i gruppi di vincitori, sei del biennio e sei del triennio.

Il bando completo sulla piattaforma bandi.sviluppocampania.it.

Programma

Brochure


Condividi

FacebookTwitterGoogleLinkedIn