L’avviso, pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania numero 12 del 22/02/2016 è finalizzato all’attivazione della misura 4C e prevede la concessione di incentivi all’assunzione, nonché il finanziamento di percorsi formativi in raccordo con le Università, gli Istituti tecnici superiori e gli enti di ricerca.
Per l’iniziativa sono stati stanziati complessivamente tre milioni di euro.

Ai giovani assunti con questa tipologia di contratto sarà garantita una formazione coerente con le istanze delle imprese, conseguendo un titolo di studio in alta formazione o svolgendo attività di ricerca.
La Regione Campania finanzierà voucher per la copertura delle spese di iscrizione, frequenza ai corsi universitari e tirocini fino a 6mila euro, finalizzati al rilascio del titolo e personalizzati con attività tutoriali e formative aggiuntive.

“L’obiettivo di questo percorso – ha affermato l’assessore alla Formazione, Chiara Marciani – è arrivare ad una proficua ‘contaminazione’ tra formazione e lavoro anche all’università, rafforzando i percorsi già iniziati in tal senso dalla Regione Campania negli ultimi mesi. É importante costruire un percorso in cui atenei e aziende operino congiuntamente per assicurare ai giovani un futuro professionale coerente con il proprio percorso formativo.”formativo.”


Condividi

FacebookTwitterGoogleLinkedIn