Si svolge interamente in streaming la nona edizione di Fantaexpo, la manifestazione dedicata al fumetto, all’animazione e alla fantasia. Dopo il successo dell’edizione 2019, che ha richiamato a Salerno 40.000 giovani da tutta la Campania e il Mezzogiorno, gli organizzatori hanno scelto di confermare l’evento per il 2020 nonostante l’impossibilità di svolgerlo dal vivo per l’alto rischio di contagi da Covid-19 dando continuità alla kermesse annuale e al suo crescente successo. La scelta di svolgere l’intera manifestazione in streaming, condensata in due giorni ricchi di appuntamenti e ospiti, punta sulla familiarità dei giovanissimi con gli strumenti di divulgazione digitale, dai siti web alle piattaforme social attraverso i quali possono interagire con gli ospiti in studio in tempo reale.

“Il festival ha lo scopo di valorizzare il sistema culturale campano – secondo gli organizzatori – avendo tra i temi principali il fumetto, la cultura digitale e cinematografica; si pone l’obiettivo di costituire un punto di eccellenza per il settore, creando opportunità di crescita professionale per i più giovani. L’attuale situazione sanitaria non permette la realizzazione dell’evento senza snaturarne radicalmente la matrice aggregazionale dell’evento e per questo abbiamo fatto la scelta di raggiungere i nostri amici attraverso i canali digitali che conoscono bene”.

Come per la passata edizione, la manifestazione virtuale dedica uno spazio importante al POR Campania FSE con banner, spot e logo presenti sui canali di accesso alle diverse piattaforme utilizzate in una sorta di stand online.

Tra gli ospiti in programma: Marco Merrino, vera e propria star youtuber presso i giovanissimi,che conduce in studio, Giorgio Vanni, Yuriko Tiger, Dario Moccia, Danny Metal e tanti altri.

Segui Fantaexpo

 


Condividi

FacebookTwitterGoogleLinkedIn