La Regione Campania intende potenziare il quadro degli strumenti della formazione professionale e del sistema di qualificazione Regionale in un’ottica di sviluppo delle politiche attive, conformemente agli indirizzi generali forniti dall’Unione Europea, e in coerenza con gli articoli 3,4,35 e 38 della Costituzione.

Con la presente procedura n. 2888/A/2019 si intende selezionare un Raggruppamento di soggetti del mondo dell’istruzione professionale secondaria superiore, delle Università (anche in forma aggregata e/o attraverso i centri regionali di competenza), delle agenzie formative accreditate e delle imprese (anche in forma associata o consortile) e degli Enti Pubblici, che – costituendo il “Centro Sperimentale di Sviluppo delle Competenze” (di seguito CSSC) – sia in grado di garantire le funzionalità attese dalla precedente sperimentazione ed assicurare stabilità e continuità all’operatività del nuovo soggetto giuridico nelle seguenti 4 Aree:

  • Area Agroalimentare
  • Patrimonio culturale (Beni culturali e cultura creativa)
  • Sicurezza Informatica
  • Innovazione Sociale

Le offerte telematiche devono essere inoltrate, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 13:00 del 20 settembre 2019, tramite il portale delle gare, https://pgt.regione.campania.it/portale/ secondo le modalità previste dal disciplinare

Documenti

02/08/19 – Chiarimenti

La misura è finanziata a valere sul POR Campania FSE 2014/202o, Asse III, OS 13 e sul POR Campania FESR 2014/2020, Asse 9, OS 10.8


Condividi

FacebookTwitterGoogleLinkedIn