Con il DD n. 35 del 19/07/2019 dell'Ufficio del Federalismo e dei sistemi territoriali e della sicurezza integrata (Dip. 60 - D.G. 9), pubblicato sul BURC n. 41 del 22/07/2019, la Regione Campania ha emanato l'Avviso pubblico "Supporto alla gestione dei beni confiscati", destinato a sostenere le imprese sociali che gestiscono beni confiscati, anche incentivando la creazione di aggregazioni di rete e di filiera, rafforzando nel contempo l’economia sociale al fine di garantire l’effettivo riutilizzo dei beni e la piena restituzione degli stessi alla collettività.
Le domande di adesione devono pervenire entro e non oltre le ore 24:00 del 15 ottobre 2019.

Le risorse finanziarie disponibili per la realizzazione dell'iniziativa sono pari ad € 3.613.000,00, a valere sul POR Campania FSE 2014-2020, Asse II, Obiettivo Tematico 9, Obiettivo Specifico 11, Azione 9.6.4 “Promozione di networking, servizi e azioni di supporto destinate a organizzazioni del terzo settore e amministrazioni pubbliche per la gestione di beni confiscati alle mafie”

Per saperne di più

25/09/2019 - FAQ



By DD n. 35 - Dip. 60 DG 9 of 19/07/19, issued on BURC bulletin n.41 del 22/07/19, Regione Campania approved the public notice "Supporto alla gestione dei beni confiscati" (Support to the management of confiscated properties) , aimed to support social enterprises also by easing the creation of networks and chains and strenghtening social economy in order to guarantee an effective use of the properties to local community.
Applications have to be submitted by 12pm of 15th October 2019.

The action enjoys a total budget of € 3.613.000,00 under POR Campania FSE 2014-2020, Axis II, Obiettivo Tematico 9, Obiettivo Specifico 11, Azione 9.6.4.

Learn more

25/09/2019 - FAQ

Condividi

FacebookTwitterGoogleLinkedIn