Priorità di investimento 8.II


L’integrazione sostenibile nel mercato del lavoro dei giovani, in particolare quelli che non svolgono attività lavorative, non seguono studi né formazioni, inclusi i giovani a rischio di esclusione sociale e i giovani delle comunità emarginate, anche attraverso l’attuazione della Garanzia per i Giovani.

Obiettivo Specifico 2

Aumentare l’occupazione dei giovani (RA 8.1).

Azioni da sostenere

  • Misure di politica attiva con particolare attenzione ai settori che offrono maggiori prospettive di crescita (ad esempio nell’ambito di: green economy, blue economy, servizi alla persona, servizi socio-sanitari, valorizzazione del patrimonio culturale, ICT);
  • Percorsi di formazione per i giovani assunti con contratto di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, preceduti e corredati da campagne informative e servizi a supporto delle imprese;
  • Percorsi di apprendistato di alta formazione e ricerca e campagne informative per la promozione dello stesso tra i giovani, le istituzioni formative e le imprese e altre forme di alternanza fra alta formazione, lavoro e ricerca;
  • Intervento di rafforzamento delle risorse umane delle imprese attraverso incentivi all’assunzione di personale qualificato (azione di supporto al RA 3.5) in raccordo con il Ministero del Lavoro;
  • Creazione e rafforzamento di punti di contatto per il profiling, l’accompagnamento al lavoro, l’orientamento, il bilancio di competenze e l’inserimento in percorsi di formazione ed inserimento lavorativo anche per i NEET;
  • Percorsidisostegno(servizidiaccompagnamento e/o incentivi) alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo, ivi compreso il trasferimento d’azienda (ricambio generazionale);
  • Campagne di informazione e animazione territoriale finalizzate alla conoscenza e diffusione dei principali dispositivi disponibili.Principali beneficiariImprese, organismi di formazione accreditati, cooperative sociali, Istituzioni scolastiche ed università, centri di ricerca, enti bilaterali, Enti pubblici, Servizi per l’impiego pubblici e privati, enti strumentali della Regione Campania.

Principali destinatari

Giovani fino ai 35 anni, prioritariamente NEET 15- 29 in cerca di lavoro e inattivi che cercano ma non attivamente o non cercano ma sono disponibili al lavoro.


Condividi

FacebookTwitterGoogleLinkedIn